Yoga

Attraverso le “asana” le posizioni dello Yoga e le sue stimolanti transizioni, si richiamano figure e posizioni di animali e in rapporto a esercizi con modalità e angoli di allenamento differenti andiamo a recuperare tono muscolare, un miglior equilibrio posturale, riduciamo i livelli di stress e trasformiamo forme di energia co un netto miglioramento della circolazione sanguigna. Lo Yoga Power in particolare offre un tono muscolare generale, una carica e un dinamismo sorprendenti.

Non è priorità dello Yoga far dimagrire. È pur vero che ogni attività che comporta un miglior tono muscolare indirettamente attraverso un più elevato metabolismo basale partecipa a un certo risultato rivolto al dimagrimento. È preferibile per chi volesse dimagrire in modo specifico, associare lo Yoga a altre pratiche allenanti più mirate.

Il Bobadilla di Vittorio Veneto offre tutti i mercoledì e venerdì sera corsi di Yoga e di Pilates dalle 19.15 in poi.

Yoga e Pilates possono essere assemblati, pur in orari diversi, in quanto si completano in modo molto opportuno. Si possono combinare infatti le due discipline in modo vincente, vista la differenza di protocolli di esercizio di ognuna. Allo stesso tempo pur percorrendo strade diverse lo Yoga e il Pilates hanno finalità molto simili.

Lo Yoga Power in modo indiretto partecipa con i suoi esercizi e le differenti angolature di lavoro muscolare a migliorare la nostra postura. Lo Yoga Power miscelato con esercizi mirati alla postura, può essere un ottimo modo di arrivare ad ottenere un elevato tono muscolare, un buon modo per trasformare l’energia ine un equilibrio.

Lo Yoga attraverso le sue molteplici posizioni partecipa a dare stabilità a tutta l’area dorsale e all’intera struttura corporea. Non è un lavoro specifico, in quanto lo Yoga guarda al miglioramento generale, ma poter contare su questa pratica trasversale di esercizi, viene protetta e tutelata in modo importante tutta l’area della schiena. È opportuno combinare lo Yoga Power con esercizi specifici riguardanti tutta l’area del dorso in particolare l’area cervicale e lombare.

Lo Yoga è molto indicato per la categoria dei meno giovani. Il controllo dei movimenti, l’attenta gestione degli stessi da parte del Trainer e le movenze comunque lente e controllate fanno dello Yoga una delle pratiche più indicate. Una bella medicina senza controindicazioni, indicata per la longevità di ogni sessant’enne fino alla soglia degli ottanta.